La strumentazione è uno dei fiori all'occhiello del centro medico Kura, sia per la diagnosi che per la terapia delle principali affezioni dei tendini, dei muscoli, delle articolazioni e della colonna vertebrale. Kura dispone, infatti, di macchinari all'avanguardia.
Nello specifico, per la teletermografia e l'esame del passo e della corsa vengono utilizzati macchinari di ultima generazione che permettono un esame estremamente accurato.
Clicca sule singole sezioni qui sotto per maggiori approfondimenti.
Ecografia muscolo-tendinea
- delle articolazioni (spalla, gomito, polso, anca, ginocchio, caviglia)
- dei tendini
- dei muscoli
- dei tessuti molli
Teletermografia
Tecnica utilizzata in passato per lo screening di base delle neoformazioni del seno, viene attualmente utilizzato per lo studio delle affezioni delle articolazioni, dei tendini e dei muscoli, sia in situazioni di tipo traumatico, che nelle forme reumatologico/degenerative. Attualmente trova grande applicazione nello studio del rachide in generale, in particolare nei traumi distorsivi del rachide cervicale ( colpo di frusta ) nei quali è in grado di dimostrare la presenza di infiammazione dei tessuti coinvolti. Nel centro viene utilizzata una macchina di ultima generazione e generato un referto con le immagini a colori sia termografiche che normali del soggetto.
L’esame è innocuo è può essere ripetuto senza danni per il paziente, sia esso adulto che minore.
Analisi del passo e della corsa
Walker view è indicato non solo negli sportivi, ma anche a coloro che hanno subito traumi agli arti inferiori, interventi agli stessi o presentano difficoltà nella deambulazione. Walker View permette un’analisi precisa di diversi parametri: gradi di flesso estensione di anca, ginocchio e piede, inclinazione – estensione – lateralità del bacino e della colonna, lunghezza del passo, tempo del contatto con il suolo, carico sull’arto e sul piede, posizione del piede attraverso sensori che valutano la prono supinazione e altri.
Esame stabilometrico arti inferiori e del tronco
Prokin e Trunk eseguono un esame computerizzato della capacità dell’individuo a mantenere un adeguato equilibrio della caviglia, del ginocchio, dell’anca e con il modulo Trunk del bacino.
Elettrocardiogramma e test da sforzo
Il Medico Cardiologo, oltre alla normale visita, esegue sia ECG di Base sotto sforzo massimale, utilizzando la bike, monitorando il paziente costantemente durante lo sforzo. Sono presenti ovviamente tutti i presidi essenziali in caso di malore.
Holter cardiologico
Il Cardiologo applica lo strumento per il monitoraggio della funzione cardiaca nelle 24 ore; in seguito analizza i dati in contenuti e stila il referto.